Didattica

Consapevoli del fatto che ogni luogo è dotato di un suo carattere distintivo ed originale e che tale diversità possa essere tutelata, responsabilmente gestita ed arricchita solo attraverso la conoscenza approfondita dei significati dei luoghi, si è scelto di proporre un ampio ventaglio di itinerari rivolti ai ragazzi delle Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie.

La proposta/progetto prevede itinerari che si snodano lungo la Valle, risalendo dal borgo al monte attraverso l’intero paesaggio rivelato e trattando tematiche tra loro articolate dove sarà la biodiversità presente in natura stessa a fare da guida.

Ci si sposterà di tematica in tematica e di luogo in luogo, accompagnati dalle proposte degli animatori che, secondo la consuetudine degli antichi oratori, “camminando intorno alla Valle”, stimoleranno domande ed interrogativi sul contributo della natura al benessere dell´uomo, sui meccanismi della vita che ci regolano, sul futuro dell´energia, sulle azioni e le scelte eco-sostenibili, sul come si forma un paesaggio, e perché si devono difendere gli ecosistemi e le culture collegate, e su mille altri temi.

Lungo gli itinerari, quindi, si crea cosi la possibilità per ognuno dei partecipanti di percepire, conoscere e riconoscere la natura e sé stessi, con una combinazione di stimoli cognitivi, pragmatici, emotivi e sensibili che mettono in discussione i nostri modi di fare e le nostre abitudini.

Storie da raccontare e voglia di ascoltare: questi sono gli elementi fondamentali di una didattica che privilegia i momenti di apprendimento legati al fare e allo sperimentare in prima persona.

Vere proprie esperienze in cui i ragazzi saranno i veri protagonisti, assistiti e guidati da operatori ed esperti locali.

Scuole, associazioni e gruppi interessati a visitare il Bioparco e a vivere l’esperienza didattica possono scegliere tra le proposte illustrate di seguito o richiedere un itinerario personalizzato per tema, durata e tipologia di animazione.

 

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 035810039 Ufficio; Tel. 035812729 Cà Valù

LA VIA DEL LATTE

Il fieno, il latte e il formaggio
Il percorso per arrivare dal fieno al latte e ai suoi derivati, passando per la stalla

A FILO D’ACQUA

L’acqua come principio di tutte le cose
L’acqua come anima del territorio tanto ne caratterizza la fauna, la flora e la vita degli uomini

ALCHIMIA DI LEGNO E FUOCO

Ol Poiàt e Ol Carbunèr
La produzione del carbone di legna con il metodo della carbonaia “poiat

IL MONTE E I SUOI ABITANTI

La fauna selvatica e le tracce degli invisibili
La conquista del “monte” attraverso la scoperta delle tracce dei suoi abitanti

LE CULTIVAR LOCALI

Agricoltura ambientale e catena alimentare
Dal campo alla tavola, il paesaggio agrario e la ricchezza di sapori e colori

LA VALLE IN GIOCO

Il piacere del gioco e la qualità della vita
La scoperta del gioco per la conoscenza autentica di una comunità locale

LA MONTAGNA DI SASSI

Una storia iniziata all’inizio del mondo
Tra pietre e sassi alla scoperta di una gamma infinita di colori e forme

SUL FILO DI LANA

Il racconto della vita di un pastore
Tra la solitudine dei pascoli e la vita nella comunità paesana

L’UOMO E LA VITE

Tra la vendemmia e la distillazione
Un percorso antico per imbrigliare le forze naturali della terra

IL TEMPO DELL’ UCCELLAGIONE

L’impianto pietr’arboreo per l’aucupio
Il richiamo suggestivo al passato per rinnovare una cultura materiale foriera di futuro

CAVALLI E CAVALIERI

E l’uomo incontrò il cavallo…
Il cavallo come compagno di viaggio che ci guida alla riscoperta di ciò che ci circonda

UNA CARICA DI ENERGIA

Fonti di energia inesauribili per il futuro
Con la forza di sole, acque e vento, l’ambiente sarà felice e contento

SUL FILO D’ORO

Metamorfosi del baco e magia della seta
Dalla schiusa delle uova di baco alla trattura del filo, alla realizzazione dei tessuti

I SAPORI IN VALLE

Il ricordo dei sapori delle nostre tavole
I prodotti tipici per riscoprire le ricette tradizionali e gli antichi sapori

ORIENTARSI IN VALLE

Tra le lanterne della biodiversità
Un territorio sconosciuto, una mappa, una bussola e un percorso da individuare

adminDidattica